PH                                                    6.5-7.0


kh                                                                3


Accoppiamento                            difficile


Tipologia di fondo                               fine


Livello di nuoto                                medio


Comportamento                        socievole


Branco                                                       si


Litraggio                            minimo 30 litri


Questa bellissima specie di Corydoras è l’ideale per vasche di piccole dimensioni, essendo uno dei più piccoli esemplari appartenenti al suo genere.

Alimentazione

Come tutti i Corydoras è onnivoro, si ciba quindi di tutti i resti di mangime che trova, ma a differenza delle altre specie del suo genere si tratta di un pesce che nuota a mezz’acqua, riesce quindi più facilmente a nutrirsi anche in superficie.

Habitat

Vanno allevati in una vasca di almento 45 cm di lunghezza, inserendone un gruppetto di 8-10 esemplari. Mettiamo diversi ripari costituiti da radici, rocce o piante, sono pesci molto timidi e in questo modo li aiuteremo a sentirsi più sicuri. Evitiamo la convivenza con pesci troppo grandi o aggressivi per ovvi motivi.

Riproduzione

La riproduzione dei Corydoras non è molto semplice, per stimolarli il più possibile cerchiamo di cidificare l’acqua in modo da portarla il più possibile vicina al livello presente in natura. Si consiglia di inserire 1 maschio ogni 3 femmine, depongono le uova in genere su qualche arredo o direttamente sul vetro, ricordiamoci che non effettuano cure parentali e quindi una volta deposte sarebbe meglio togliere gli adulti, altrimenti se ne nutrirebbero. Dopo 3-4 giorni avviene la schiusa, le piccole larve si nutrono inizialmente del loro sacco vitellino, ma una volta riassorbite dobbiamo somministrare piccoli infusori come copepodi o rotiferi fino a quando non accetteranno alimenti di dimensioni maggiori.