Provenienza

Sri Lanka

Difficoltà allevamento

Semplice
Acanthurus-Achilles_fotorotonda-ok

Acquario

PH 6-7  |   KH 1-4  |     T 23°-26°

Vive minimo in

200lt in gruppo di 8/10 esemplari

Provenienza

Sri Lanka

Difficoltà allevamento

Semplice

Vivace e colorato!

Il Devario Malabaricus, è un vivacissimo ciprinide dalla livrea molto colorata. Il suo ambiente naturale è rappresentato dai torrenti dello Sri Lanka. Questa zona geografica è luogo d’origine di molte specie di pesci tropicali e piante regolarmente importati e allevati.

Di conseguenza lo Sri Lanka rappresenta un vero paradiso per gli appassionati acquariofili. 

Habitat

Per far vivere bene questo pesce, dobbiamo ricreare il biotopo di un torrente dello Sri Lanka, quindi sarebbe meglio evitare innanzitutto vasche cubiche o triangolari. La migliore scelta è un acquario rettangolare. Questo perché il Devario Malabaricus ama spostarsi velocemente in maniera lineare lungo le acque movimentate dei torrenti. In un acquario rettangolare riusciremo a ricreare il movimento delle correnti con dello pompe in più rispetto a quella del filtro. Dovremo quindi, dimensionarle al volume della vasca. Un fondo sabbioso con qualche ciottolo arrotondato sparso in modo casuale ricreerà il fondo tipico dei torrenti. Inoltre, l’acqua dev’essere limpida, leggermente ambrata e ben ossigenata. Per ottenere ciò possiamo sbizzarrirci scegliendo tra tante varietà di piante come le Cryptocorine, l’ Hygrophila, la Lagenandra, la Limnophila,il Microsorum.

Alimentazione

Non è certamente un problema alimentare questi pesci nel nostro acquario d’acqua dolce infatti, essendo onnivori, accettano con voracità tutti i mangimi che gli somministreremo.

Buona regola è sempre quella di variare il più possibile la dieta, partendo da un buon mangime di base per poi spaziare con vegetale, surgelato e liofilizzato.

Riproduzione

Il primo passo è quello di riprodurre valori chimici dell’acqua più simili possibile a quelli in natura come evidenziato nello schema iniziale.

Solo in questo modo la riproduzione di questo pesce tropicale può diventare semplice.

E’ importante mettere sul fondo della vasca alcune grate o pietre sferiche.Qui le uova verranno deposte e saranno fuori dalla portata degli adulti che potrebbero mangiarle o comunque interferire con il ciclo riproduttivo.

Ricordiamoci che questi pesci depongono fino a 200 uova alla volta durante la stagione delle piogge, quindi mentre le acque sono molto agitate.

Potremo simulare questa condizione meteorologica lasciando il livello dell’acqua più basso e riempiendo l’acquario con un’innaffiatoio utilizzando acqua leggermente più fredda. Le uova si schiudono nel giro di 24/36 ore e le larve vanno alimentate con copepodi o rotiferi vivi.

Devario Malabaricus dagli acquari dei nostri appassionati!

Seguici sul nostro gruppo di Facebook per partecipare a questa gallery

Altro dal continente asiatico